Domande frequenti sul sommario di condotta e sulla bassa priorità

D. Cos'è un sommario della condotta?

Indica quanti abbandoni, segnalazioni ed elogi hai ricevuto nelle ultime 25 partite.

D. Perché avete aggiunto i sommari della condotta?

Per comunicare in maniera più efficace ai giocatori come il loro comportamento influenzi quello degli altri. Per la maggior parte dei giocatori, ciò significa ricevere una conferma che si stanno comportando bene e un incoraggiamento a continuare così.

Per i giocatori indisciplinati, ciò significa mettere in chiaro quante segnalazioni stanno ricevendo. Speriamo che questo possa aiutare a risolvere due problemi comuni:

  • Molti giocatori indisciplinati non si rendono conto di quanto il loro comportamento sia diverso da quello del resto della comunità. Il sommario di condotta mostra la frequenza delle segnalazioni che ricevi, in modo da poterla confrontare con il resto della comunità.
  • Molti giocatori che ricevono una penalità di bassa priorità a causa di continue segnalazioni sottovalutano il numero di segnalazioni che stanno ricevendo e il numero di segnalazioni che servono per ottenere una penalità. Per questi giocatori, il sistema sembra essere un campo minato: basta una sola partita in cui i tuoi alleati ti criticano per aver giocato male o per aver scelto un determinato Eroe, ed ecco che ti ritrovi in bassa priorità.
D. Ogni quanto riceverò un nuovo sommario della condotta?

Aggiorneremo il tuo sommario della condotta ogni 10 partite, o immediatamente dopo aver ricevuto una penalità di bassa priorità.

D. Se ricevo una penalità di bassa priorità, il sommario di condotta mostrerà solamente le partite che hanno contribuito a quella penalità?

No, il sommario di condotta mostrerà sempre le ultime 25 partite. Nel corso di alcune partite, potrebbero essersi verificati degli eventi non inclusi all'interno del sommario di condotta, che però hanno contribuito alla penalità; al contrario, potrebbero essere stati inclusi degli eventi che non sono stati rilevanti per la penalità, soprattutto se la schedina segnapunti comprende attività che hanno contribuito ad una precedente penalità di bassa priorità. Lo scopo del sommario è quello di fornirti un'idea generale su come il tuo comportamento influenzi quello degli altri, e non di indicare la soglia oltre la quale vengono assegnate le penalità.

D. Il mio numero di segnalazioni mostra questo simbolo: "<3". Cosa significa?

Hai ricevuto 0, 1 o 2 segnalazioni. Stai andando alla grande, continua così!

D. Come posso sapere se ho sempre mantenuto una condotta perfetta senza segnalazioni?

Non puoi. Sappiamo perfettamente che alcuni giocatori presentano delle segnalazioni ingiustificate che poi vengono registrate nel sistema. Abbiamo progettato il nostro sistema con l'esistenza di questo problema bene in mente, e vogliamo assicurarci che non possa rappresentare una distrazione per i giocatori.

D. Ho giocato una brutta partita e un gruppo di quattro giocatori mi ha segnalato giusto per essere scortesi. Ora sono in bassa priorità. Non è ingiusto?

È vero, a volte i giocatori scrivono delle segnalazioni per essere scortesi, e a volte un gruppo si diverte a coalizzarsi contro i giocatori meno esperti e schernirli. Abbiamo tenuto a mente questi problemi quando abbiamo ideato il nostro sistema. Attribuiamo una penalità di bassa priorità solo quando viene stabilita una serie di comportamenti scorretti in base al numero di segnalazioni da gruppi e partite diverse. Il sommario di condotta mostra il numero di partite nelle quali sei stato segnalato, il numero di gruppi distinti (inclusi quelli composti da un giocatore) che ti hanno segnalato, ed il numero totale di segnalazioni.

D. Mi sono disconnesso a causa di circostanze al di fuori del mio controllo e sono stato segnalato per aver abbandonato la partita. Ora sono in bassa priorità. Non è ingiusto?

Sappiamo che può succedere, quindi abbiamo fatto sì che il nostro sistema tenesse conto di questi incidenti occasionali. Un singolo abbandono non ti metterà in bassa priorità.

È estremamente frustrante essere puniti per qualcosa al di fuori del proprio controllo. Il nostro sistema attuale è il risultato di due considerazioni. La prima si basa sul fatto che dobbiamo essere giusti nei confronti degli altri nove giocatori la cui partita è stata rovinata, indipendentemente dalla causa. La seconda si basa sul fatto che è molto difficile determinare in modo affidabile se un giocatore si sia disconnesso intenzionalmente o meno. Ci piacerebbe molto poter trattare le disconnessioni intenzionali diversamente da quelle non intenzionali, ma una politica simile permetterebbe ai giocatori che vogliono abbandonare una partita di staccare il cavo di rete invece di cliccare sul pulsante per uscire.